Avanzamento lavori

Marine Partners gestirà gli approdi del Porto

Capo d’Orlando – Sarà la società Marine Partners ad occuparsi della gestione della comunicazione, dell’organizzazione e della vendita degli approdi nel costruendo porto di Contrada Bagnoli. La struttura orlandina è stata infatti inserita tra i clienti della società con sede in Via Flaminia a Roma. Abbiamo contattato i responsabili delle ditte che stanno eseguendo i lavori di completamento del porto che ci hanno riferito come era un obbligo in questi casi rivolgersi a società competenti nel settore per la gestione e la consulenza di un’opera così importante.

Sindoni: “A maggio apertura porto”

Capo d’Orlando – Si sono svolti ieri, in tarda mattinata, i festeggiamenti per il 90esimo anniversario dell’autonomia orlandina. Numero tondo ma cerimoniale identico allo scorso anno. Il tutto si è concluso dunque con il consueto discorso di Enzo Sindoni, sindaco di Capo d’Orlando che, accanto a padre Nello ed alle forze dell’ordine locali ha annunciato tre importanti notizie.

Porto – Entro novembre i moli ed il rendiconto del Comune all’UE

Capo d’Orlando – Continuano i lavori per il completamente del porto di contrada Bagnoli. A dieci mesi dal loro inizio si prosegue con la messa in sicurezza della struttura con la realizzazione dei moli. Sia quello di sopraflutto che quello di sottoflutto dovrebbero essere completati entro il mese di novembre. I mesi estivi hanno decisamente agevolato l’andamento dei lavori viste le ottime condizioni meteo che continuano a perdurare. Una volta completato il molo di sopraflutto misurerà complessivamente 1200 metri.

Pagine