Avanzamento lavori

Per tutto settembre garantito collegamento con le Eolie dalla Tarnav

Capo d’Orlando – Dopo verifiche e prove di rito, il 29 agosto scorso è stata effettuata la prima corsa verso le Isole Eolie dal porto di Capo d’Orlando.

La corsa, operata dalla Tarnav, ha consentito a circa 250 persone di raggiungere in motonave l’arcipelago eoliano partendo dal molo commerciale del porto paladino. Il collegamento dal porto alle isole verrà garantito per due volte a settimana da oggi fino al 30 settembre 2017.

Le operazioni di imbarco e sbarco passeggeri avvengono nella banchina di sottoflutto, superata l’area dedicata al cantiere. 

Da oggi, uno luglio, il Porto sarà aperto alle imbarcazioni. Ecco l’atto ufficiale

Capo d’Orlando – L’attesa è finita. Da domani, primo luglio, che verrà ricordata come una data storica, riapre alle imbarcazioni il nuovo porto paladino.

E’ finalmente arrivata in tarda serata l’ordinanza della Capitaneria di Porto a firma del Tenente di Vascello capo del Circondario Marittimo e comandante del Porto di Sant’Agata Militello.

Di seguito l’atto formale giunto in tarda serata e che stava tenendo con il fiato sospeso i gestori e i proprietari dell’approdo turistico.

L'inaugurazione del porto rinviata in autunno ma da primo luglio accesso alle imbarcazioni e negozi aperti

Capo d'Orlando - "Bisogna essere pazienti: non si produce un bambino in un mese mettendo incinte nove donne". La frase del noto imprenditore americano Warren Buffet rende perfettamente l'idea per spiegare al meglio quegli intoppi burocratici tutti italiani che spesso deludono le aspettative e impegnano le strutture operative oltre ogni limite.

Pagine