Capo d'Orlando Marina al Salone nautico di Düsseldorf

Capo d’Orlando Marina continua il suo impegno promozionale internazionale che ha già fruttato nei primi 6 mesi di attività 206 contratti attivi e quasi 350 barche in transito che equivalgono a circa mille diportisti.

Dopo la partecipazione al salone di Genova in settembre infatti e a quello di Parigi in dicembre, Capo d’Orlando Marina sarà presente, insieme a MPN Marinas di cui il porto fa parte, al Salone nautico di Düsseldorf, la più grande fiera europea dedicata alla nautica e agli sport acquatici con una media di 250.000 visitatori provenienti da tutto il centro Europa.

Mpn Marinas – gestita da MP Network- è la prima rete d’impresa di porti turistici italiana e attualmente riunisce, oltre a Capo d’Orlando Marina, altri 7 approdi situati lungo la penisola nei luoghi più belli: Venezia Certosa Marina (isola di Certosa, Veneto), Marina dei Cesari (Marche) Rodi Garganico (Puglia), Marsala (Sicilia), Pinetamare (Campania) Marina di Santa Marinella (Lazio), Porto di Cecina (Toscana).

“Il salone di Düsseldorf - ha detto Francesco Federico, Presidente di Capo d’Orlando spa - è un appuntamento irrinunciabile per presentare a un pubblico internazionale non solo i nostri ormeggi di elevato standard qualitativo e di servizio ma anche le grandi attrattive del territorio che ci circonda e che facciamo conoscere anche attraverso le eccellenze enogastronomiche più rappresentative.”

I clienti e giornalisti stranieri in visita al Salone Nautico, saranno infatti “stuzzicati” anche nel gusto grazie al prezioso contributo di due aziende siciliane affermate, partner del Marina, che hanno creduto nelle potenzialità della nuova struttura portuale inaugurata nel luglio scorso e hanno aperto un punto vendita tra le banchine del porto. Gugliotta Gourmet, garanzia di qualità e artigianalità gastronomica, farà conoscere i suoi salumi e prosciutti di suino nero, la provola dei Nebrodi e il “Piacentino” aromatizzato con lo zafferano.  Sul fronte dei vini sarà Collovà, location fantastica sul molo del nuovo porto turistico di Capo d'Orlando, a proporre a Düsseldorf una selezione di vini siciliani come l’Etna rosso, bianco e rosato, l’aromatico Azisa e lo spumante Murgo fresco e profumato.

“In occasione del Boot- ha aggiunto Enza di Raimondo, Direttore del porto- Capo d’Orlando Marina confermerà la propria adesione a PasseParTout, la nuova opportunità contrattuale che la nostra rete MPN Marinas presenterà proprio a Düsseldorf, che consente ai diportisti, in particolare a quelli stranieri, di navigare in rete tra i migliori marina italiani con la garanzia di un unico contratto, un livello omogeneo di qualità e servizi e un unico customer center. La prossima stagione estiva – ha concluso il direttore- ci vedrà già a pieno regime con tutti i servizi avviati, tra i quali la vendita del carburante agevolato, l’apertura del ristorante con terrazza panoramica ed il completamento dello yacht club”.